2016 – BILANCIO di Fine Anno

img-20161229-wa0004

Eccoci qua, un altro anno sta per volgere al termine e come da consuetudine siamo a tirare le somme di cosa è stato per noi questo 2016.

PREMESSA

Per chi ci conosce e ci segue sa che questo non è stato un anno particolarmente facile. I problemi che ci hanno accompagnato sono stati significativi ma grazie all’affetto di chi ci vuole bene e ci sostiene da sempre abbiamo superato anche i momenti più difficili e possiamo ora finalmente guardarci indietro e sorridere per quanto successo, tirando un sospiro di sollievo. Ma iniziamo dall’inizio, ripercorrendo l’anno passato attraverso i momenti più importanti di questo 2016.

EVENTI

Gli eventi in questi dodici mesi sono stati davvero numerosissimi, dalla cena Vegetariana a quella delle Ceneri con alla base il nostro Pesce Povero, eccellenza della nostra cucina, dalla settimana degli Asparagi DOP di Bassano del Grappa alla serata del Bollito Misto e delle Frattaglie, senza dimenticare il nostro evento più significativo, l’HAPPY TRIPPA.

FESTIVITÀ

Abbiamo festeggiato insieme l’Epifania, il giorno di San Valentino, la Festa delle Donne, il Martedì Grasso e il Mercoledì delle Ceneri, Pasqua, Pasquetta con il Tiro delle Uova, Halloween, l’8 dicembre con la Sagra della Madonna Fredda e del Mandorlato, la Vigilia di Natale e il Natale, celebrando tutte le festività con il filo conduttore che seguiamo da sempre, la tradizione che da anni lega ogni festa al suo piatto tipico e stagionale, dall’agnello alla zucca, dal pesce povero alle trippe e musetto, perché l’innovazione è importante, ma le tradizioni non vanno dimenticate.

L’OSTERIA

Come ormai sapete, da anni abbiamo affiancato al lavoro di ristorazione anche quello di Osteria così com’era quella di un tempo, con stuzzichini e ombre da assaporare in bar, tra una primiera e una briscola, organizzando Tornei di Scopa, Gare di Briscola e serate con musica Live, dove l’importanza della serata è data dalla condivisione di piatti e bevande, nella vera filosofia che deve regnare in ogni Osteria che si rispetti. Le serate con musica dal vivo che ci hanno fatto ballare, cantare e divertire, dall’ “HAPPY TRIPPA” alla serata con RINO GAETANO, dalla NOTTE BIANCA con il suo BLUES alla serata con I BUTLERS e il loro SWING, senza dimenticare gli aperitivi domenicali accompagnati dal tradizionale RISOTTO D’ORO offerto dalla nostra cucina.

COLLABORAZIONI

Da sempre cerchiamo di trasmettere il valore dell’amicizia e della convivialità che ci hanno contraddistinto, facendo nascere nel tempo delle collaborazioni con amici e colleghi che abbiamo potuto condividere anche quest’anno. Da ricordare: la cena con l’amico FRANCO VETTORAZZI de “Il Giardino di Primolano”, la cena-spettacolo con “OperaEstate”, la “Scala dei Sapori di Primolano”, il pranzo alla “Birreria Pedavena”, la serata di promozione del Territorio Bassanese e Valligiano con “Un ponte di Stelle” senza dimenticare il nostro impegno per il sociale, la “Cena per Amatrice”, le serate con “la Stela” e le collaborazioni con “La Conca D’Oro – Fattoria Sociale”.

VIAGGI di RICERCA, SCOPERTA e INNOVAZIONE

Ci siamo impegnati per organizzare gite Eno-Gastronomiche per andare alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi gusti da portare nella nostra cucina, passando per Trentino, Veneto, Friuli, Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana, salutando amici e, grazie ai rapporti stretti con loro, trovare e provare le eccellenze italiane e locali toccandole con mano e portandole poi nella nostra tavola.

STUDIO e FORMAZIONE

Ma non solo attimi di divertimento, consci del fatto che alla base di tutto questo lavoro c’è la voglia di imparare sempre qualcosa di nuovo, esplorare nuovi orizzonti, ricercare nuovi prodotti. Nel corso dell’anno abbiamo partecipato a numerose iniziative, dalle degustazioni di vini a fiere sul cibo. Abbiamo provato vini, formaggi, risi, farine, olio e aceto per citarne alcuni, sempre alla ricerca di prodotti genuini e di prima qualità per riuscire a portarvi a tavola solo le eccellenze di tali prodotti, interagendo direttamente con il produttore così da avere una filiera che va direttamente dalla lavorazione in loco alla nostra cucina rispettando da sempre quelle che per noi sono regole basilari: km 0, prodotti Bio, Naturali e Stagionali, Allevamenti puliti e genuini, sempre fedeli al nostro motto “Se la materia prima è di ottima qualità, non c’è da far altro che servirla in tavola”.

PROFESSIONALITÀ

Lo staff della Trattoria da Doro è da sempre un misto di gioventù ed esperienza perché siamo convinti che i giovani di oggi saranno coloro che porteranno avanti il lavoro che in diversi anni abbiamo costruito, così come è stato il passaggio da padre in figlio. Per questo motivo i corsi di Formazione che abbiamo affrontato quest’anno sono necessari per essere al passo con le novità che ogni giorno si susseguono. Abbiamo seguito Corsi per “Assaggiatori di Formaggi e il suo mondo”, stiamo studiando per diventare Sommelier, corsi su “la Birra e il suo Mondo” e sui metodi di “Lievitazione e il mondo del Pane”, per poter essere sempre pronti ad ogni vostra richiesta.

PREMI

Ma come è possibile capire se tutto questo darsi da fare sia la strada giusta da seguire? Penso che a questa domanda non ci sia che una sola risposta: l’affetto e la gioia dei nostri commensali alla fine di ogni pasto e le belle parole e testimonianze che da anni troviamo sulle guide di cucina di tutta Italia. Le recensioni migliori sono quelle dei nostri clienti ovviamente, ma essere riconosciuti anche attraverso le guide è un grande onore. Quest’anno ci potrete trovare infatti sulla “Guida de l’Espresso”, “Osteria d’Italia – Slow Food”, “Guida Più”, Guida de La Repubblica”, “Il Mangiarozzo”, “Locali Storici Veneti” e tra i vari articoli dove veniamo citati sul web, ultimo in ordine cronologico la recensione di Paolo Massobrio de “Il Golosario”.

MENZIONE SPECIALE

Siamo quasi arrivati alla conclusione del nostro racconto, ma volevamo lasciarvi con una chicca finale. A coronare il nostro impegno e la nostra passione per la cucina è arrivata anche la partecipazione ad un programma televisivo, finendo sul piccolo schermo, collaborando per diverse puntate alla trasmissione TV condotta da Sveva Sagramola di RaiTre “GEO&GEO”, preparando ogni volta un piatto diverso della tradizione. Collaborazione che continuerà anche in questo 2017, essendo loro ospiti anche durante la puntata di Martedì 03 Gennaio a partire dalle 17.00. Non ci resta che invitarvi a seguirci in TV.

CONCLUSIONE

Il nostro anno è giunto così al termine e noi tutti dello Staff della Trattoria da Doro siamo qui a ringraziarvi. Continuate a seguirci perché il 2017 si presume ancora più ricco di eventi, di giornate e serate da condividere e festeggiare insieme. Con la speranza di rivedervi al più presto, non ci resta che salutare il 2016 e prepararsi al 2017 che sta per arrivare, salutandovi calorosamente e lasciandoci con un Arrivederci.

Auguri di Buon Anno, Trattoria da Doro, Solagna 2016

img-20161229-wa0004